I controlli di efficienza energetica sono obbligatori solo sugli impianti termici con potenze utili nominali a partire da 10 kW in freddo e 12 kW in caldo.
È comunque necessario effettuare una volta all’anno la manutenzione ordinaria della macchina, in cui il tecnico verifica l’efficienza della macchina e va ad ottimizzarne le prestazioni per ridurre i consumi. Il controllo è inoltre necessario per evitare possibili guasti e malfunzionamenti dell’impianto specialmente in periodi di utilizzo intensivo.