È importante fare la pulizia della canna fumaria perché una scarsa manutenzione nel tempo provoca numerosi pericoli e problematiche facilmente evitabili.
All’interno della canna fumaria, in seguito alla incompleta combustione di prodotti solidi e liquidi, si depositano delle fuliggini leggere, di conformazione polverosa, o delle fuliggini cristallizzate, ben più importanti che danno origine a croste dure.
In entrambi i casi, trattandosi di residui non combusti, vi è il pericolo di una improvvisa accensione di questi sedimenti che potrebbero provocare autocombustioni ai materiali limitrofi o danneggiare la costruzione del camino.

Benché più limitati, non sono da sottovalutare neanche i danni che una canna fumaria sporca può causare: macchie scure sulla superficie delle sue pareti esterne e la diminuzione progressiva nel tempo del corretto funzionamento del focolare a causa di una parziale o totale ostruzione della canna fumaria causata dai residui che vi si depositano.

Vai sulla pagina contatti o chiamaci al numero verde per fissare il tuo appuntamento di pulizia canna fumaria.